Sapevi che toccare alcuni punti energetici del tuo corpo può darti una guarigione emotiva, ridurre il dolore e perdere peso? Questa tecnica è chiamata EFT (dall’inglese “Emotional Freedom Techniques”)

Occorre sapere che il tocco è una tecnica molto semplice che può essere usata quando hai ansia o dolore lieve.

Ci sono due cose che bisogna sapere per applicare questa tecnica. In primo luogo, l’uso della digitopressione in te stesso e, in secondo luogo, utilizzando la tecnica della psicologia di auto-aiuto, si possono risolvere diversi problemi.

Quale digitopressione è più adatta a te

La digitopressione viene eseguita usando le dita per premere i punti chiave del corpo, stimolando l’auto-guarigione. La digitopressione ha avuto origine circa 5000 anni fa in Asia, ed è stata adottata da molti medici occidentali che vogliono offrire ai loro pazienti opzioni mediche non tradizionali.

Questa è una tecnica molto valida, poiché aiuta a rilassare la mente e l’organismo.
Usando le parti più sensibili del corpo, puoi guarire molti dolori e puoi anche calmarti se sei nervoso.

I meridiani energetici nel corpo per la guarigione emotiva

Tutto quello che devi fare è toccare la superficie della pelle, dando piccoli colpetti, e con ciò attiverai i centri di energia che sono sotto di essa. L’energia è bloccata a causa di alcuni traumi che abbiamo vissuto. Questi possono essere sia fisici che emotivi. Toccando si attiva il flusso di energia per eliminare il blocco e quindi ripristinare l’equilibrio del corpo.

La medicina cinese ha fatto ricerche che dimostrano che il nostro corpo ha 12 meridiani.

Premendo detti meridiani, si rilascia energia che viaggia attraverso il corpo. Il flusso di energia è necessario per la circolazione del sangue e tutte le funzioni vitali dell’organismo.

Parla con te stesso per esprimere i tuoi sentimenti

Questo è molto semplice. Se sei nervoso, stressato, arrabbiato o depresso, tutto ciò che devi fare, è iniziare a raccontarti cose positive. Accetta quello che è successo, rilassati e sii calmo.

1- Menzione del problema e inizio

Inizia semplicemente a dirti quello che stai vivendo e ciò che ti causa angoscia. Ad esempio, potresti sentirti un mal di testa o essere preoccupato di organizzare una festa. È molto semplice, basta dire “Anche se sono con questo mal di testa / stressato, organizzo la festa, che accetto e che so mi farà bene”.

2- Dare colpetti al sopracciglio

Basta premere il bordo interno del sopracciglio, proprio dove il pelo comincia a crescere. Dicendoti onestamente come ti senti. Seguendo l’esempio di pianificazione di una festa si potrebbe dire “Sono stressato perché c’è molto da fare per questo occasione.” Tenere premuto per 10 secondi.

3- Esegui una rotazione sull’esterno dell’occhio

Tocca la coda dell’occhio, sotto la parte in cui si conclude il sopracciglio. Questo può essere fatto su entrambi i lati della testa, ancora una volta, dicendosi come ci si sente :per esempio, “temo di aver dimenticato qualcosa di importante.”

4- Colpisci gentilmente sotto il tuo occhio

Premi con le dita sotto l’occhio, e di nuovo essere onesto con i tuoi sentimenti e dire ad alta voce: “Sono esausto”. Tenere premuto per 10 secondi.

5- Premere sotto il tuo naso

Tocca la parte inferiore del naso e sopra il labbro. Esprimere più emozioni, ad esempio “Ho paura che le persone mi giudicheranno”.

6- Striscia il tuo mento

Premi la parte inferiore del labbro inferiore, nella piega del mento per 10 secondi, mentre di nuovo dici ad alta voce ciò che senti, ad esempio “È sufficiente?”

7- Premi la clavicola

Su ogni lato del tuo corpo premi la clavicola con le dita per 10 secondi. Dì qualcos’altro che ti travolge, ad esempio “Non ho abbastanza tempo”.

8- Premi sotto il braccio

Premi 5 centimetri sotto l’ascella, usa le dita per premere mentre dici qualcosa come “Sono molto stressato”.

9- Dai alcuni colpetti sulla tua testa

Questo passaggio è semplice. Premi con le dita un’ultima volta e di nuovo menziona i tuoi sentimenti, su ciò che ti causa preoccupazione, ad esempio: “Mi sento troppo stressato”.

10- Inspira e poi espira profondamente

Guardate il video!

Condividete con i vostri amici!

SHARE