Siete di quelli che al supermercato buttano distrattamente vaschette di formaggio spalmabile e sottilette nel carrello, o invece amate spendere ore – e svariate decine di euro – annusando prelibati caci nelle botteghe-gioiellerie specializzate? Per gli amanti del formaggio potrebbe esserci anche una terza via, oltre a quella di avere un casaro di fiducia da cui andare a fare scorte periodicamente: farselo in casa.

Ecco come preparare un formaggio fatto in casa in un modo molto semplice.

Ecco di cosa vi serve:

1000 g di latte fresco
1 vasetto di yogurt bianco non zuccherato, o yogurt greco.
il succo di mezzo limone
garza di cotone idrofilo lunga 1 m (la potete acquistare in farmacia)
una ciotola capiente

Procedimento: impostate il seguente programma 15 min/ 90/ vel. 2. Aggiungete lo yogurt, il succo di limone e mescolare per 30 secondi a velocità 4. Terminate con il programma 2 min/ 90/ vel. 2. A questo punto attendete che il siero del latte si separi dalla massa, ci vorranno circa 3 ore. Trascorso il tempo mettete la garza ripiegata su se stessa su una ciotola capiente, in modo che sporga esternamente al lati. Versate il contenuto del bicchiere del bimby sulla garza: il caglio resterà sulla garza mentre il siero passerà nella ciotola. Stringete per bene la garza sulla massa per drenare il liquido il più possibile. Scolate il siero dalla ciotola e adagiateci la garza con il formaggio. Strizzate ancora una volta poi riponete il tutto nel frigorifero per 30 minuti: adagiate un peso (un barattolo ad esempio) sul contenuto della ciotola per ottenere la forma che vedete nell’immagine. Dopo mezz’ora aprite la garza e spargete un pizzico di sale. Comprimete di nuovo la garza attorno al formaggio e lasciare riposare in frigo per altre 8 ore.

Nel caso in cui non abbiate a disposizione un bimby seguite questo procedimento: unite lo yogurt al latte, versate il tutto in una pentola e portate e pre-ebollizione (90°C), poi aggiungete il limone. Mescolate rapidamente, poi lasciate raffreddare: vedrete salire in superficie dei grumi. Separate il siero dal caglio, avvolgete quest’ultimo nella garza e strizzatelo per bene. A questo punto non vi resta che seguire i tempi di attesa della versione che utilizza il bimby.

Trascorso il tempo di attesa avrete preparato un delizioso formaggio fatto in casa, con pochi e semplici ingredienti facilmente reperibili!

SHARE