Un Poliziotto Mi Ha Tolto La Patente, Io Gli Ho Risposto Così…...

Un Poliziotto Mi Ha Tolto La Patente, Io Gli Ho Risposto Così… bellissima da leggere

6878

Ieri sulla strada che mi porta verso la casa mi ferma un poliziotto e mi dice:
– Controllo. Mi faccia vedere i documenti. Inoltre, mi sembra che lei sia ubriaca.
– Le posso garantire che non ho bevuto niente.
– Va bene, facciamo un piccolo test. Immagini che si trova in una strada buia e che verso di lei vengono due luci. Che cos’è?
– E’ una macchina.
– E’ chiaro che è una macchina, ma quale: una Mercedes, un’Audi oppure una BMW.
– Che ne so io?
– Va be’, facciamo un altro test. Lei guida in una strada senza illuminazione e vede arrivare dalla direzione opposta una luce. Che cos’è?
– Una moto.
– Certo, ma quale: una Honda, una Kawasaki o una Harley?
– Non lo so.
– Allora avevo ragione io; lei è ubriaca.
– Scusi, posso fare una domanda io a lei?
– Faccia pure!Allora, accanto a una strada c’è una donna in mini gonna, con le calze a rete e con tacchi alti. Chi è?
– Una prostituta, chiaramente.
– Ovvio che è una puttana, ma è sua moglie, sua figlia o sua sorella?
E da allora non ho più la patente.

fonte

SHARE